Spedizione Gratuita Promozionale da € 149.00 +39 0321 73848 edraulica@edraulica.it

Come scegliere il rubinetto giusto per il tuo bagno. Alcuni consigli per te!

Come scegliere il rubinetto giusto per il tuo bagno?

Hai già qualche idea?

Per aiutarti in questa difficile decisione, abbiamo deciso di definire alcuni punti che dovrai seguire per scegliere bene.

Perché ricordati:

“Rubinetti e miscelatori personalizzano e danno un tocco di stile al tuo bagno unendo design e funzionalità.”

Il mondo della rubinetteria da bagno è molto vasto. Sicuramente durante una ristrutturazione, la scelta della rubinetteria per la doccia, il lavandino e il bidet sarà sicuramente coordinata e si tende dunque a scegliere la stessa tipologia di prodotto.

Poniti prima le seguenti domande prima di acquistare un rubinetto:

1) Come scegliere il rubinetto monocomando o multicomando?

Monocomando a foro singolo – azionabili tramite il comando a leva.
Monocomando a due fori – la leva di comando non é integrata nel miscelatore, ma posizionata a parte.
Invece la tipologia multicomando è quel modello di rubinetto in cui ci saranno due manopole per regolare la temperatura.
La prima per l’acqua fredda e la seconda per l’acqua calda.

2)Come scegliere i materiali: Meglio ottone oppure l’acciaio?

Tra i principali materiali di costruzione di qualità ci sono:
acciaio inox
ottone
In particolare i rubinetti in ottone possono avere, inoltre, vari tipi di finitura di superficie:
– cromato
– simil inox
– bianco o nero
ecc..

Desiderate che il vostro rubinetto duri a lungo? Non scendete a compromessi in quanto a materiali e puntate sulla qualità.

Come scegliere il rubinetto giusto per ogni zona del tuo bagno.

Ecco alcuni spunti ad esempio sulla scelta per il rubinetto della vasca da bagno.  Prima però di acquistarlo devi verificare il passo, le dimensioni, la forma, il metodo di funzionamento, logicamente come sottolineavamo prima il materiale e la finitura della superficie.

Invece per quanto riguarda la rubinetteria per doccia, si possono trovare modelli esterni o ad incasso, acquistabili singolarmente o come parte di un set completo.


I rubinetti per bidet sono infiniti, ma la caratteristica fondamentale è che devono essere comodi per la pulizia delle parti intime.


I rubinetti per lavabo sono di diverse tipologie ,innanzitutto puoi scegliere l’installazione a parete o sul lavandino (verificando se ha una predisposizione a uno o a tre fori) oppure sul piano del mobile o il top nel caso dei lavabi d’appoggio. Una volta stabilito il vincolo della posa, la scelta è indubbiamente legata solo al tuo gusto e allo stile del tuo bagno.

Tieni d’occhio però anche la funzionalità. Il getto d’acqua deve essere diretto verso il centro del lavabo e l’altezza della canna deve essere adatta e ben proporzionata
rispetto alle dimensioni del lavandino.

Ricordati:
L’acqua è l’oro blu di oggi e soprattutto del futuro, si può risparmiare in molti modi. Fra le regole d’oro: non lasciar mai scorrere a vuoto i rubinetti

edra
Dicci la tua opionione!

Leave a reply

Edraulica
Logo
Register New Account
Shopping cart